The news is by your side.

Le scuole di Teramo promuovono la mobilita sostenibile con le Guide del Borsacchio, treno e bici da Teramo nel cuore della riserva

Teramo. Un progetto ambizioso dell’ Istituto complessivo “D’Alessandro Risorgimento” per diffondere la mobilità sostenibile e l’ambiente. Il nome del progetto è “Ambiente e bicicletta”, ed è stato curato dal responsabile Valter Ciaffoni, in collaborazione con le Guide del Borsacchio che hanno fatto scoprire la meravigliosa Riserva Borsacchio e parlato della erosione costiera e dell’importanza delle dune per porre argine a questo fenomeno. Erano presenti anche Fiab e volontari ed esperti del Wwf.

“Nella giornata di oggi i ragazzi dell’istituto sono arrivati a Giulianova da Teramo in treno per poi prendere le bici ed arrivare nel cuore della Riserva”, spiega Marco Borgatti, presidente delle Guide del Borsacchio, “un segnale importante per le nuove generazioni che hanno scoperto come è semplice spostarsi in treno e bicicletta e di come una escursione lenta possa far scoprire meraviglie a pochi passi da casa. Ambiente e mobilità sostenibile”, conclude Borgatti, “questo è il futuro”.