The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Le spese della Tua in Consiglio, Pettinari: 300 mila euro per relazioni esterne e comunicazioni mentre gli autobus cadono a pezzi

L’Aquila. Le spese dell’azienda Tua arrivano in Consiglio regionale grazie ad un’interpellanza di Domenico Pettinari.
“Ben 300 mila euro stanziati per la copertura di servizi di consulenza per la comunicazione e non ben definite relazioni esterne, è questa la somma che l’Azienda unica di Trasporti abruzzesi (TUA) ha speso nel mentre le sue casse vertono in condizioni di difficoltà economica tali da non permettere il rinnovo della flotta dei mezzi di trasporto, costringendo gli utenti a viaggiare su mezzi oramai vetusti che sistematicamente si fermano lungo la strada; non permettere l’assunzione di personale, quali autisti e meccanici, da lungo tempo sottodimensionati rispetto alle reali esigenze; non permettere di coprire tutti i servizi minimi essenziali dei quali i cittadini abruzzesi avrebbero realmente bisogno, facendo ricorso, al contrario, a continui tagli o privatizzazioni di km trasporto serviti”. Il tema è stato sollevato nella seduta odierna di Consiglio regionale dal vice presidente del Consiglio, Domenico Pettinari, che ha interrogato la Giunta sulla scelta politica di spendere una somma così consistente per consulenze esterne e non, per esempio, sulla manutenzione dei mezzi.
“C’è un elevato numero di amministrativi in esubero, avremmo potuto affidare la gestione delle relazioni esterne a quel personale, magari anche formandolo, invece di voler spendere 300mila euro.
Il sottosegretario Umberto D’Annuntiis, delegato dalla Giunta, ha motivato queste scelte con affermazioni inconsistenti e non chiare. Ancora una volta i soldi degli abruzzesi non sono stati spesi per le reali necessità dei cittadini a riprova che siamo davanti ad uno scollamento totale tra chi governa questa regione e chi la abita”.