The news is by your side.

“Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia aumentano poltrone e stipendi ai dirigenti”, l’accusa della consigliera Scoccia

L’Aquila. “Non erano sufficienti le liti di palazzo a distogliere l’attenzione del governo regionale dai problemi degli abruzzesi: Fratelli d’Italia, FI e Lega hanno ben pensato di aumentare poltrone e stipendi ai direttori”. Esordisce così il consigliere Marianna Scoccia in relazione alla delibera di giunta regionale che stabilisce un aumento sostanziale per le retribuzioni dei direttori di dipartimento.

“Ci troviamo ad affrontare una emergenza sanitaria senza precedenti ed una emergenza economica di dimensioni epocali. Il sistema sanitario è al limite del collasso: manca personale in ogni comparto emergenziale, le operazioni di tracciamento del virus annaspano, le campagne vaccinali faticano a procedere” spiega Scoccia. “Gli abruzzesi continuano ad attendere le misure economiche di sostegno promesse mesi addietro e che risultano, in larga parte, completamente disattese. È davvero sconfortante e certamente inaccettabile assistere ad uno scempio di tali dimensioni. Evidentemente FI, Fratelli d’Italia e Lega hanno altre priorità” conclude il consigliere.