The news is by your side.

Legnini: presto incontro a Chieti su utilizzo caserme dismesse tema all’attenzione del governo

Chieti. Si e’ legninitenuto ieri mattina un incontro tra il Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti e il sottosegretario all’Economia, Giovanni Legnini, alla presenza del prefetto di Chieti, Fulvio Rocco de Marinis. Il Comitato ha sottoposto al sottosegretario la problematica della biblioteca provinciale De Meis, crollata nove anni fa, e il suo possibile trasferimento all’interno della Caserma Bucciante, sede dell’ex ospedale militare, anche in forza delle otto mila firme raccolte. “Ho condiviso tutte le motivazioni e le proposte del comitato che si muovono nella direzione di immaginare un progetto di cittadella della cultura, con l’utilizzo della Caserma Bucciante presso la villa comunale”. Lo ha affermato Legnini a margine dell’incontro. “Poiche’ il tema dell’utilizzo delle caserme dismesse a Chieti, come nel resto del Paese – ha aggiunto – e’ all’attenzione del governo, dopo aver intrattenuto colloqui con il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, e con il direttore generale del Demanio, Stefano Scalera, ho chiesto al prefetto di Chieti di promuovere un incontro istituzionale per lunedi’ 28 aprile, alle 9.30 presso la prefettura di Chieti, al fine di avviare un confronto sia per esaminare le istanze del comitato per la biblioteca De Meis, sia per valutare il complessivo utilizzo delle due caserme dismesse, Bucciante e Berardi, e degli altri uffici e servizi pubblici attualmente in allocazione passiva in alcuni edifici privati”. Il sottosegretario ha poi concluso: “All’incontro saranno invitati l’Agenzia del Demanio, il sindaco e il presidente della provincia di Chieti, tutti gli uffici periferici dello Stato, l’Universita’, il Provveditorato alle Opere Pubbliche e una rappresentanza dello stesso Comitato”