The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Lei respinge le sue avances, ma lui no ci sta. Studente universitario arrestato per violenza sessuale

Chieti. I carabinieri della Stazione di Chieti Scalo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in regime degli arresti domiciliari nei confronti di uno studente universitario 24enne di Chieti responsabile di violenza sessuale nei confronti di una coetanea, anche lei iscritta all’ateneo teatino e domiciliata a Chieti per studio ma residente in altra regione. Il giovane aveva subito iniziato a corteggiare con modalita’ molto dirette la ragazza incontrando, pero’, la sua resistenza.

Nonostante i continui rifiuti, il 24enne non ha desistito giungendo per la strada, nei pressi dell’ateneo, a provare con la forza a far accettare le proprie avances alla malcapitata, palpeggiandola ripetutamente, serrandole le braccia con forza, sino a causarle lividi sui polsi, fino a che lei non e’ riuscita a divincolarsi e a fuggire. La giovane si e’ rivolta ai carabinieri. La Procura di Chieti ha chiesto quindi l’emissione di un provvedimento restrittivo accordato dal Gip del Tribunale.