The news is by your side.

LFoundry, chiuso l’accordo per la vendita delle quote alla società cinese Wuxi Xichanweixin Semiconductor

Avezzano. SMIC ha annunciato oggi la chiusura dell’accordo per la vendita delle quote di LFoundry a Wuxi Xichanweixin Semiconductor che, avendo rilevato anche le azioni di Marsica Innovation SpA e Isar Valley GmbH, possiede ora il 100% delle quote di LFoundry.

“Wuxi Xichanweixin Semiconductor è una nuova società che punta a diventare un attore importante nel business dei semiconduttori a livello mondiale, facendo leva sulla forte domanda di dispositivi prevista in Cina e sulle competenze disponibili nel suo network di cui da oggi LFoundry fa parte” comunica LFoundry.

“Siamo certi che il nuovo proprietario potrà trarre il massimo vantaggio dalla forza di LFoundry e sfruttare il patrimonio di competenze e capacità costruito in 30 anni di storia: capacità di sviluppare e produrre sensori di immagine CMOS, quella di sviluppare tecnologie proprietarie, di importare nuove tecnologie dei clienti, di diversificare le competenze chiave che includono anche il know-how sui dispositivi SiPM, LIDAR e altre soluzioni”.