The news is by your side.

LineaRoma non si ferma mai, anche a capodanno i viaggi verso la Capitale sono garantiti

Avezzano. Avremmo tutti voluto festeggiare capodanno con un viaggio all’estero o anche in una delle bellissime regioni italiane. Avremmo voluto concludere l’anno con un mega party in compagnia di amici. Avremmo voluto tanto festeggiare in famiglia con i parenti sparsi nei quattro angoli del globo, da rivedere per l’occasione. Insomma, avremmo voluto salutare questo controverso 2020 in maniera plateale, divertendoci tutti assieme. Ma non sarà così, non quest’anno. O, per lo meno, lo sarà in forma notevolmente ridotta.

Gli spostamenti tra Comuni e Regioni sono considerati, nell’ottica dell’emergenza sanitaria in corso, ad alto rischio e così vengono limitati allo stretto indispensabile. Le ragioni le abbiamo imparate a conoscere nell’arco degli ultimi dieci mesi: stato di necessità, salute, lavoro. Ciò che però non si può limitare è il servizio LineaRoma, organizzato dall’agenzia di viaggi marsicana Bianchi Tour, sempre più richiesto per coprire la tratta autostradale che collega Avezzano alla Capitale.

Chi ha comprovate esigenze di spostamento, deve avere anche la sicurezza di poter contare su servizi in grado di soddisfare le proprie necessità. Noi le offriamo e quindi le garantiamo. Tanti pendolari contano su di noi e LineaRoma è un ausilio indispensabile per affrontare al meglio i viaggi durante questo periodo.

Lo dichiara Luigi Bianchi, titolare dell’agenzia di viaggi. All’interno degli autobus salgono, ovviamente, la metà dei passeggeri previsti dai posti e, qualora dovessero esservi congiunti (che, chiaramente, devono preliminarmente avvertire) si può salire di posti a bordo. Altresì garantite, oltre al rispetto delle corse, sono le misure anticontagio.

Sugli autobus di Bianchi Tour il distanziamento sociale è garantito da posti assegnati e ben segnalati, che prevedono tutti una distanza di almeno un metro tra un viaggiatore e l’altro. Dopo ogni corsa, inoltre, gli addetti alle pulizie sanificano totalmente l’autobus, in modo da renderlo sicuro e a norma per i pendolari della corsa successiva. Tutti i passeggeri devono viaggiare obbligatoriamente con mascherine, disponibili anche guanti in lattice, su richiesta questi ultimi possono essere forniti dal personale di Bianchi Tour, insieme al gel igienizzante.

“Se dovessero esserci persone in più abbiamo anche corse bis, come fatto in tutti questi mesi di emergenza. Non abbiamo mai detto no a nessuno, abbiamo sempre accontentati tutti, anche se tra grandi difficoltà”

Ulteriore possibilità che i pendolari hanno è quella di spedire i singoli bagagli che verranno lasciati a chi li avrà ordinati. Per acquistare i biglietti ci si può recare direttamente all’agenzia sita a piazzale Kennedy ad Avezzano, oppure c’è possibilità di farlo online, al fine di consentire alla ditta di fare la previsione del numeri di passeggeri a bordo.

Per info e contatti visitare il sito

(advertising)