The news is by your side.

Lo chef del festival di Sanremo sceglie per i menù i prodotti abruzzesi di Campagna Amica

Pescara. Sarà un festival firmato dall’Abruzzo e dalle sue produzioni tipiche, con particolare riferimento a quelle pescaresi, quello che inizia stasera nella celebre cittadina ligure di Sanremo. Lochef Silvano Pinti, titolare di un noto ristorante a Francavilla al Mare e nome di punta della ristorazione abruzzese, sarà uno dei cuochi di Casa Sanremo e, in onore della sua terra, grazie alla collaborazione del Comune di Pescara, ha scelto di essere accompagnato dal meglio delle produzioni tipiche regionali. Saranno infatti i prodotti venduti dai produttori del  mercato di Campagna Amica di Via Paolucci (vicino al Ponte del mare) a caratterizzare le ricette scelte dal Coldiretti campagna amicacuoco abruzzese: cicorie, bietole, radicchio, cipolla, aglio, mele nostrane, finocchio, cime di rapa, pecorino e latte vaccino, cavoli bianchi e verdi e, ovviamente, l’olio extravergine d’oliva e la passata di pomodoro, che incanteranno gli ospiti Vip di Casa Sanremo, l’area ospitalità ufficiale del Festival della Canzone Italiana. “Un modo diverso per far conoscere l’Abruzzo e le sue eccellenze ad un pubblico particolarmente esigente e qualificato”, dice il direttore regionale di Coldiretti Abruzzo Simone Ciampoli, “la presenza delle nostre produzioni a Casa Sanremo è un grande segno di apprezzamento per la nostra regione e un grande riconoscimento alle sue tipicità”. Molto soddisfatto anche l’assessore pescarese al commercio Gianni Santilli. “Pescara e Campagna Amica saranno virtualmente e concretamente presenti a Casa Sanremo per quella che consideriamo un’ottima operazione di marketing turistico-enogastronomico”, dice, “un’operazione resa possibile dalla collaborazione tra il Comune, Coldiretti e produttori di Campagna Amica”.