The news is by your side.

Lo show estivo di Riki fa ballare il Porto turistico di Pescara, tra successi e brani inediti

Pescara. È iniziato sold out il tour estivo di Riki, nome d’arte di Riccardo Marcuzzo. Il Tour 2018 della rivelazione della scorsa edizione di Amici di Maria De Filippi è partito con il botto. Nella splendida location del Porto turistico “Marina di Pescara“, sono state migliaia le fan e i fan del cantante di Milano che non si sono perse la prima tappa che da inizio al suo tour estivo, dopo il sold out del tour invernale, con oltre 60.000 biglietti venduti. Riki è l’artista italiano che al suo esordio ha venduto più biglietti in minor tempo, per circa 20tappe del tour che ormai registra il tutto esaurito da settimane. Trend&Moda era presente al concerto, che ha ripercorso in quasi due lunghe ore tutti i più grandi successi del cantante vincitore del circuito canto del talent di canale 5. Già dalla mattina una coda interminabile di fan, cartelloni dedicati al proprio beniamino per poi lanciare la nascita del suo primo fan club.

 

Un palco ricco di luci, led, un palco con due postazioni a-la-DJ con coreografie coinvolgenti e suoni ben curati. Riki apre il suo concerto con il suo ultimo tormentone estivo, Dolor de Cabeza, e, tra balletti e luci degne di nota, fa ballare il pubblico di Pescara. Grande emozione per la versione live della sua Perdo le parole, canzone che ha segnato il suo successo durante il talent di Maria De Filippi, rilasciato lo scorso maggio e già ben triplo disco di platino. Sabato sera Riki ha dimostrato di essere in grado di gestire il palcoscenico, grazie anche al supporto delle sue ballerine e dei musicisti dal vivo, che hanno contribuito ad intrattenere il pubblico tra i vari intermezzi dello spettacolo. Il concerto si è aperto poi con l’intro del nuovo album, Mania, disco in cui l tema principale è l’amore nelle sue diverse sfumature: da quello intenso alla separazione, ma non solo, anche l’incoraggiamento a credere in se stessi nonostante le ostilità del mondo esterno. Canzone dopo canzone Riki racconta una storia, ma soprattutto fa divertire il pubblico. Ma non racconta solamente storie, Riki fa ballare e divertire il pubblico, come durante l’esibizione della sua hit Polaroid, il tormentone estivo dello scorso anno che ha scalato le classifiche italiane e ha spopolato in radio. Ma nel concerto il cantante non ha voluto lasciare nulla a caso: durante l’esibizione di Sei Mia, il brano che l’ha reso popolare all’interno del talent, il cantante dagli occhi color ghiaccio si fa trovare seduto su un trono gigante, circondato da ballerinemozzafiato e da fontane di fuoco come sfondo. Il ragazzo, visibilmente emozionato, ci tiene però a ringraziare il pubblico di Pescara: è incredibile, da pochi giorni abbiamo terminato gli instore tour e mi trovo già qui, su questo palco a condividere con voi questo spettacolo sognato, pensato e voluto nei minimi dettagli. Il concerto è stato poi caratterizzato da un doppio bis, con la hit Dolor De Cabeza e Perdo le parole, che Riki ha voluto far cantare a tutto il pubblico, emozionato e stupito dalla bravura del ragazzo di Milano, laureato in design, su un palco importante per lui. Uno show travolgente, emozionante e caratterizzato dall’umiltà di un ragazzo che vede, dopo un anno ricco di sorprese e successi inaspettati, realizzare il suo più grande sogno. @AntenucciGiulia