The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Lo zafferano dell’Aquila d.o.p. entra nel mondo della bellezza grazie a Tindora Cosmetics

L’Aquila. Lo zafferano dell’Aquila e la linea Tindora Cosmetics conquistano il Cosmoprof Worldwide 2019 di Bologna, superando l’esordio a livello internazionale con numeri importanti: circa trecento visitatori tra professionisti, esperti del settore e imprenditori si sono interessati alle creme biotecnologiche di alta gamma, ma soprattutto sono già arrivati ordinativi dal mondo arabo e dal principato di Monaco, assieme all’attenzione dei media nazionali ed internazionali.

Protagonista della kermesse, evento dedicato alla bellezza e alla cura della persona tra i più importanti al mondo che si è svolto a Bologna dal 14 al 17 marzo, è stata l’azienda nata dall’idea di imprenditori aquilani che hanno lanciato, alla fine del 2018, la prima linea in Italia di creme biotecnologiche di alta gamma a base di “zafferano dell’Aquila D.o.p.”, che vede il Comune aquilano di Navelli come centro di questa preziosa coltivazione. A Bologna hanno potuto confrontarsi con altri 3.032 espositori provenienti da più di 70 nazioni e 265mila operatori professionali provenienti da 152 Paesi.

L’amministratore delegato di Tindora Cosmetics è Matteo Ioannucci, giovane imprenditore del territorio, che ha deciso con la sua famiglia di restare all’Aquila dopo il terremoto del 2009 e di investire di nuovo credendo nella ripresa e nel futuro del territorio. “Dopo soltanto sei mesi, il nostro nuovo brand è approdato alla kermesse mondiale con il nostro stand che ha registrato un’ottima affluenza: tutti hanno apprezzato le nostre creme e il nostro progetto di valorizzare il territorio e promuovere l’imprenditoria, legata in particolare alla coltivazione dello zafferano D.o.p. dell’Aquila, donando una royalty sui prodotti venduti, più un fisso annuo, al consorzio di Navelli per comprare i bulbi della preziosa spezia, finanziando le start up che decidono di investire sull’oro rosso”.

“Lo zafferano dell’Aquila ha avuto il successo che merita. Siamo orgogliosi di essere intervenuti in questa grandissima manifestazione di livello internazionale” ha spiegato Fiorella Bafile, General manager di Tindora Cosmetics. “Il risultato è eccellente: in tanti hanno voluto testare i nostri prodotti e la nostra cosmetologa ha eseguito moltissimi trattamenti. Siamo felici degli ordinativi dal mondo arabo e dal Principato di Monaco. Inoltre, l’attenzione mediatica che si è canalizzata sulla nostra azienda ha superato ogni aspettativa, siamo riusciti a competere con espositori provenienti da tutto il mondo e questa è sicuramente una grande soddisfazione”.