The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Lotta al fenomeno dell’erosione, Quaresimale (Lega): impegno della Regione per mettere in sicurezza la costa teramana

L’Aquila. Il consigliere regionale e capogruppo Lega, Pietro Quaresimale, ha partecipato ieri, al palazzo municipale di Alba Adriatica, all’incontro in cui la Giunta regionale ha definito i nuovi interventi a favore del litorale teramano per contrastare il fenomeno dell’erosione. “Il governo regionale”, annuncia Quaresimale, “ha presentato un progetto concreto e immediatamente realizzabile utile a eseguire quelle azioni urgenti, per un costo di circa 3milioni di euro, che garantiranno la sicurezza della prossima stagione estiva di Alba Adriatica”.

“I primi lavori”, spiega il capogruppo della Lega in Regione Abruzzo, “saranno dedicati al ripascimento di una parte del litorale, circa 50mila metri cubi di sabbia per un tratto di circa 700 metri, e successivamente, si provvederà con la creazione di una spiaggia di alimentazione che dovrà preparare il terreno per i successivi interventi strutturali che prevedono un ripascimento di almeno 150mila metri cubi di sabbia e riguarderanno il tratto tra la foce del Tronto e quella del Salinello: cioè il litorale da Martinsicuro a Giulianova”.

Il presidente Marsilio ha inoltre assicurato che è in programma un’operazione ancora più consistente che punta a risolvere in maniera definita il problema dell’erosione, con un finanziamento molto più ingente che prevede l’intervento statale. “L’interlocuzione proficua del presidente della Regione con il ministro dell’ambiente, Sergio Costa”, conclude Quaresimale, “non lascia dubbi sulla volontà del Governo abruzzese di mettere la parola ‘fine’ a un problema che da troppo tempo affligge le nostre coste”.