The news is by your side.

Lutto nel giornalismo abruzzese per la scomparsa di Sabastiano Calella

Chieti. E’ in lutto il giornalismo abruzzese per la scomparsa Sebastiano Calella. Insegnante in pensione e giornalista professionista è morto ieri pomeriggio presso l’ospedale di Chieti. Diventato giornalista professionista nel 1992, aveva lasciato la scuola dopo aver insegnato Lettere all’Istituto Tecnico Galiani di Chieti e si era dedicato all’attività giornalistica. È stato redattore del quotidiano Il Centro psebastiano calellaer poi approdare al quotidiano online Primadanoicon con cui collaborava attivamente. Con quest’ultima testata ha seguito in particolare le problematiche del mondo della sanità e le vicende dell’università “D’Annunzio”. Da poco aveva compiuto 70anni, Calella lascia la moglie e tre figli. I funerali si terranno oggi alle 16.30 nella chiesa della Trinità di Chieti.