The news is by your side.

Lutto nel mondo del rugby, l’ex giocatore del Paganica Roberto Rossi passa la palla. Aveva 41 anni

L'uomo è stato colto da un malore improvviso, lascia la moglie e i due figli piccoli

Foto: Il Capoluogo

L’Aquila. Lutto nel mondo del rugby, è venuto a mancare ieri Roberto Rossi, l’ex giocatore della squadra del Paganica. Il 41enne era molto conosciuto in città e nel mondo sportivo locale. L’ex giocatore, nonché imprenditore edile, è stato colto da un malore improvviso. Lascia la moglie e suoi due figli piccoli. La notizia della sua morte ha sconvolto la comunità aquilana.

Il mondo del rugby si stringe attorno alla famiglia di Rossi: la Federazione italiana Rugby Abruzzo, con l’Unione del Rugby aquilana, ha voluto infatti ricordare l’ex giocatore con dei post sulle proprie pagine social. La morte del 41enne arriva dopo pochi mesi dalla scomparsa di un altro giocatore abruzzese, Mario Coscione.

“Sono profondamente addolorato per la prematura e dolorosa scomparsa di Roberto Rossi”, dichiara il primo cittadino dell’Aquila Pierluigi Biondi esprimendo il proprio cordoglio, “ci univa un sentimento di reciproca stima e simpatia. Mancheranno il suo sorriso e la sua disponibilità verso il prossimo. Nell’unirmi al cordoglio della comunità, civica e rugbistica, paganichese giungano ai famigliari tutti di Roberto le più sentite condoglianze personali e della municipalità aquilana”