The news is by your side.

#Maltempo: criticità nel teramano, scuole chiuse a Giulianova, Roseto e Pineto. Lezioni regolari a Teramo

Teramo. In provincia di Teramo resta alta l’attenzione sui corsi d’acqua, che hanno raggiunto livelli di guardia nei pressi delle foci. E’ la situazione del Vomano, del Tordino, ma soprattutto dei torrenti Salinello e Piomba. I rilevamenti idrometrici sul fiume Tordino segnalano un aumento della portata e questo è alla base della decisione del sindaco di Giulianova (Teramo), Francesco Mastromauro, di emettere un’altra ordinanza con cui chiude le scuole di ogni ordine e grado anche domani. Analogo provvedimento è stato adottato dal sindaco di Roseto degli Abruzzi (Teramo), Sabatino Di Girolamo.

Le lezioni riprenderanno regolarmente a Teramo, mentre le scuole restano chiuse anche a Pineto (Teramo) dove rimane alta l’allerta. Ancora sotto stretta osservazione i torrenti Calvano e Foggetta. Si è in fase di allerta per il livello del Vomano. Smottamenti in località Torre San Rocco, sui quali sono intervenuti i mezzi della Provincia. Chiusi a scopo precauzionale il ponte in zona Reille e quello sul Calvano, sulla strada di collegamento tra Quartiere dei Fiori e SP28. Rimane attivo il Centro Operativo Comunale per le emergenze al numero 085-9497220. In serata, la Provincia ha reso noto che in via precauzionale sono stati interdetti al traffico il ponte di Castelnuovo in località Castellalto e la provinciale 17 nel tratto fra Pagannoni e Campli. Domattina, dopo il sopralluogo delle ore 7.30, si deciderà se riaprire. Sul territorio resta chiusa la provinciale 27A nella zona di Stampalone e sono giudicate critiche le situazioni di altre arterie quali la 28, 30 e 31 per la presenza di sassi e smottamenti sulle carreggiate.