The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Maltratta la moglie e la figlia minore, finisce in carcere un 56enne albanese

Castellalto. Un lbanese 56enne, residente a Castellalto (Teramo) e’ stato arrestato, ieri, dai carabinieri della stazione di Castelnuovo Vomano di Castellalto (Teramo), per maltrattamenti in famiglia. L’ennesima triste vicenda di maltrattamenti all’interno Carabinieri arresto manettedelle mura domestiche ha avuto inizio verso la fine del 2014, quando l’uomo, per futili motivi, ha iniziato a maltrattare la moglie, connazionale di 34 anni, e la figlia minore. La donna all’inizio ha cercato di salvare il rapporto familiare, ma i comportamenti violenti e le vessazioni sia fisiche che psicologiche, sono continuate con il passare del tempo. Stanca di subire le continue angherie, qualche mese fa la donna ha trovato la forza di denunciare tutto ai carabinieri, che da subito hanno svolto indagini informando la procura della Repubblica di Teramo. Il gip, concordando le risultanze investigative, ha emesso un’ordinanza di misura cautelare in carcere nei confronti dell’uomo.