The news is by your side.

Mancata nomina del direttore sanitario alla Asl di Chieti, l’intersindacale scrive a Schael: fare scelta appropriata

La lettera è stata inviata per conoscenza al ministro Roberto Speranza

Ph: RaiNews

Chieti. L’Intersindacale sanitaria abruzzese ha scritto al direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti Thomas Schael, e per conoscenza al ministro Roberto Speranza, per denunciare la mancata nomina del direttore sanitario aziendale quando sono trascorsi ormai quattro mesi dalla nomina dello stesso Schael. E per invitare il dirigente generale a fare ”la scelta più appropriata”.

“Non può essere una giustificazione l’assenza dell’albo regionale degli aspiranti alla nomina di Direttori Sanitari e di Direttori Amministrativi delle Asl previsto dal decreto legislativo n 171/2016, il cui avviso, nonostante un tentativo fatto alcuni giorni fa dalla Giunta, non è dato sapere quando sarà emanato”, scrive fra l’altro il coordinatore dell’intersindacale Walter Palumbo, “la normativa prevede anche che, in assenza di un albo regionale, si possa scegliere un Direttore Sanitario aziendale da un albo già costituito in altra Regione”.

Secondo l’Intersindacale ”si continua a tergiversare dimostrando uno stallo non più accettabile specie nel momento in cui è stato presentato il Piano strategico aziendale 2020-2022 che dovrebbe riorganizzare, razionalizzandone anche la spesa con criteri non condivisi con gli operatori sanitari, alcuni settori dell’assetto aziendale”.