The news is by your side.

Mancato rispetto dei limiti di velocità sulle strade del Parco Nazionale, prosegue la denuncia degli episodi sui social

Si susseguono a cadenza pressoché quotidiana sul web ed, in particolare, sui social, segnalazioni riguardati il mancato rispetto ad opera di alcuni automobilisti dei limiti di velocità posti sul tracciato delle strade che attraversano il Parco Nazionale d’Abruzzo.

I limiti in oggetto hanno la duplice funzione di salvaguardare certamente la fauna selvatica autoctona ma anche quella di mettere in condizione gli automobilisti di mettersi al riparo in maniera sicura da possibili episodi di attraversamento della carreggiata ad opera degli animali che risiedono nel territorio del Parco nazionale come delle moltissime riserve che caratterizzano il nostro territorio.

Nei casi di specie, appelli vengono lanciati all’amministrazione regionale affinché proceda a maggiori controlli installando, del caso, i presidi strumentali all’uopo necessari.