The news is by your side.
10M 2
10M

Maraton Abruzzo per il vicepremier Di Maio: la Marcozzi è quella giusta, una donna competente, forte e gentile

Chieti. “Questa domenica si vota in Abruzzo. È un voto importante perché finalmente per questa regione può iniziare il cambiamento. L’Abruzzo viene da 5 anni di centrosinistra dove tutto è peggiorato. Nei 5 anni precedenti con il centrodestra non era andata meglio. Per cambiare bisogna far governare chi prima non lo ha mai fatto, ossia il MoVimento 5 Stelle con la nostra presidente Sara Marcozzi, una donna abruzzese competente, forte e gentile”. Lo scrive Luigi Di Maio sul blog delle stelle annunciando, per domani una “Maraton Abruzzo” che lo porterà dalla montagna – dove starà a ora di pranzo – al mare, dove, nei dintorni di Pescara chiuderà la campagna elettorale.

“È ora di mettere il lavoro e l’occupazione come priorità. Con il Reddito di Cittadinanza aiuteremo a trovare un lavoro a migliaia di abruzzesi e infatti il Reddito ad andrà a circa 30.000 nuclei familiari in Abruzzo, ma l’apporto della Regione sarà fondamentale”, scrive Di Maio. “Voi abruzzesi dovete scegliere tra tre opzioni”, sottolinea il vicepremier, “potete votare il candidato di Renzi, potete votare il candidato di centrodestra che non è neppure abruzzese oppure potete votare il vostro candidato: Sara Marcozzi. Sara deve rendere conto solo ai cittadini, non ha preso soldi da lobby, non ha favori da restituire. Ha solo tanto da fare. Quello di cui ha bisogno l’Abruzzo. Io sono stato al suo fianco e lo sarò ancora questo venerdì”.