The news is by your side.

Marlisco Award, liceo classico di Teramo finalista tra partecipanti di tutta Europa

Teramo. L’arte e la comunicazione raccontano il mare. Venerdì alle 10.00  presso la Sala Polifunzionale della Provincia a Teramo si svolgerà la cerimonia finale del Marlisco Award per la premiazione dei video e delle opere d’arte presentate a concorso da tutta Europa. Ambasciatrice Tessa Gelisio giornalista e conduttrice televisiva.
Alla premiazione interverranno il presidente della Regione Gianni Chiodi, il presidente Valter Catarra, l’assessore provinciale all’Ambiente Francesco Marconi e il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi.
Il concorso video era riservato agli studenti delle scuole superiori mentre all’art contest hanno partecipato artisti nazionali e internazionali con opere e installazioni create utilizzando rifiuti solidi marini. Il video primo classificato sarà presentato in anteprima all’European Maritime Day Celebrationsche si terrà a maggio a Brema (Germania) a cui parteciperanno con una delegazione i rappresentanti di alunni e docenti dei primi tre video classificati. Ha fattivamente collaborato a questa parte del progetto l’Ufficio studi ambito territoriale Teramo con Daniela Magno. La Giuria tecnica, presieduta da Marco Incagnoli direttore della fotografia Rai e docente della Scuola di Cinema di Roma,  ha selezionato i 3 video finalisti del  “in nomination” per la vittoria finale. I 3 video, in base ai rispettivi parametri tecnici di competenza e considerando il 10% della votazione online, sono: Inquinamente – Istituto Largo Cocconi Roma; La Catena alimentare – Liceo Classico M. Delfico Teramo; SOS mare diamoci da fare –  Istituto Virgo Lauretana Grottammare. La Giuria Tecnica ha inoltre assegnato il premio “Menzione speciale” al video Odissea di un sacchetto del Liceo artistico G. De Chirico di Torre Annunziata. Ed infine il premio “Like sea” per il video più votato sul web è andato a SOS mare diamoci da fare dell’Istituto Virgo Lauretana Grottammare. In occasione della premiazione saranno esposte nella sala lettura della Biblioteca M. Delfico le opere realizzate dagli artisti e sarà possibile approfondire le conoscenze sui rifiuti marini partecipando al nostro percorso formativo. Oltre ai video dei partecipanti sono state premiate le opere, le tre decretate vincitrici dalla giuria composta da Paola Di Felice direttrice dei Musei Civici, Marco Marotti curatore del Museo del Riciclo, Paolo Spinelli Mind in Action pubblicitario e Doriana Calilli coordinatrice del progetto Marlisco sono: Finalmente libero – Dario Di Franco; Suonatori – Sergio Scarcelli; Undesirable Archive – Steve McPherson. Finalmente libero La Giuria Tecnica ha anche assegnato il premio “Menzione speciale” all’opera: Elèna – Manolo Benvenuti e il premio “Like sea” per l’opera più votata sul web è a Sirene di Ada Santarelli.