The news is by your side.

Traffico di droga in Val Vibrata, latitante nigeriana rintracciata e arrestata in Liguria

Martinsicuro. Era stata condannata per traffico di sostanze stupefacenti continuato in concorso nell’inchiesta “Bagnale”, un giro di droga sul litorale nord della provincia Teramana che, come rivelato nell’inchiesta, era ramificato in Campania (zona di approvvigionamento), Val Vibrata, Marche e Veneto. carabinieri-arresto-e1402341147144Un’organizzazione criminale composta da italiani, nigeriani, personaggi di etnia rom e appartenenti ad organizzazioni criminali napoletane. Una donna di etnia nigeriana, Chukwumah Franca Obi, 47 anni, era stata condannata a 11 anni di reclusione. La donna, latitante dallo scorso mese di febbraio quando era stata emessa la condanna dalla Corte d’Appello dell’Aquila, era in Liguria, dove è stata rintracciata e arrestata. L’operazione, nel caso di specie, è stata perfezionata dai carabinieri della stazione di Genova Rivarolo e della compagnia di Genova Sampierdarena in collaborazione con i colleghi della stazione di Martinsicuro.