The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Mercoledì presentazione del Sagittario Summer Show a Villalago, protagonisti sport natura ed enogastronomia

Villalago. E’ in programma a Villalago mercoledì 7 maggio alle 11,30 presso l’Hotel Stella Alpina, via Roma 1, la conferenza stampa di presentazione del Sagittario Summer Show, in programma a Villalago il 20-21 e 22 giugno. La manifestazione si terrà in un’area all’aperto di 18 ettari di cui 4 di superficie espositiva e recintata, in località Lago Lucido di Villalago (AQ) appena fuori dal centro abitato con orari dalle 09,00 alle 20,00 (venerdì 20 giugno inaugurazione alle ore 12,00), parcheggi auto per espositori e pubblico sono garantiti dal Comitato Organizzatore. I panorami, la natura, gli animali, sport, gare e tornei la faranno da padrone e non solo, perché tutti potranno essere protagonisti e pubblico al tempo stesso, in tre emozionanti giornate all’aperto. E poi tutti gli stand dove curiosare, degustare e magari portare a casa un souvenir, un prodotto dell’enogastronomia locale o un adownload (1)rticolo per il tuo animale da compagnia. Davvero tante le emozioni e gli spettacoli: dalla mongolfiera frenata per provare un’esperienza irripetibile al tiro con l’arco per tentare di emulare Robin Hood, dalle dimostrazioni di sheep dog con percore e oche agli entusiasmanti spettacoli equestri, dai simpatici furetti alle esibizioni dei falconieri e dei loro rapaci che lasciano sempre senza fiato. E poi ancora sabato e domenica gare di agility, raduni di razze canine e la domenica, dalle 10.00 in avanti, la terza Esposizione Nazionale Canina con centinaia di soggetti iscritti. Ma se tutto ciò non bastasse ancora ecco stand enogastronomici, stand delle tradizioni abruzzesi, dimostrazioni pratiche di tessitura e colorazione della lana, esibizioni di boscaioli con gare di precisione e se ve la sentite provateci anche Voi a dare il peso “a occhio” di una catasta di legna. E il tutto allietato dalle esibizioni di bande con repertorio per tutti e balli popolari. E poteva mancare la gastronomia, l’enogastronomia, i vini d’abruzzo, le specialità del territorio? Certo che no e infatti non mancheranno per consentire a tutti coloro che lo vorranno di pensare alla mente, allo spirito ma anche … alla gola! Forse scontato ma comunque doveroso un occhio di riguardo per la natura, per l’ambiente, per quell’angolo di territorio nazionale noto anche come la terra degli orsi. Siamo infatti nel cuore dell’Abruzzo, nell’Appennino Centrale. Le vette più maestose ci circondano: il Monte Genzana, il Monte Argatone, La Terratta, Monte Godi, siamo nella zona del pre-parco nazionale d’Abruzzo dove la natura è protetta, non ci sono fabbriche, l’aria e le acque sono pure. È l’Alta Valle del bel Sagittario cantato da D’Annunzio, dell’antico Flumen Frigidum, il fiume spumeggiante e selvaggio che gorgogliava tra i massi, precipitando in cascatelle e rivoli. E anche perciò saranno rappresentati i parchi nazionali, con la loro fauna, orsi, aquile ma anche il celeberrimo cane da pastore maremmano abruzzese.