The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Meteo Abruzzo 26 ottobre – 1 novembre : in arrivo piogge anche abbondanti dal week end.

Qui, come ci mostra il consorzio Lamma, la possibilità di precipitazioni nella giornata, o meglio nelle ore centrali di Domenica 28. Le piogge potranno essere forti tra la Marsica , Valle Roveto e Parco nazionale d’Abruzzo. Ma pioverà bene un pò ovunque. Maltempo anche nei giorni successivi.

Il maltempo dei giorni scorsi, che aveva apportato oltre a delle ingenti quantità di piogge nelle zone orientali della nostra regione, ha dato luogo anche alle prime nevicate fin sui 1100 m addirittura, per delle correnti fredde Balcaniche. Poi, il campo altopressorio, come in queste ore, ha riportato tempo bello ed un sensibile aumento termico. Tuttavia, comunque, le condizioni stanno per cambiare nuovamente, a causa di una saccatura nord atlantica, che farà correre delle correnti piuttosto fredde verso la Francia e la Spagna, per cui, sull’Italia, avremo una risposta sud occidentale e quindi da libeccio. Sarà una situazione foriera di precipitazioni un pò dappertutto ed anche in Abruzzo, ove i fenomeni potranno essere forti sulla parte occidentale e sud occidentale della regione. Venti in rinforzo, temperature piuttosto miti e se potrà esserci nel corso dei prossimi giorni delle nevicate in montagna, sarà soltanto oltre i 2400 m circa nella giornata di Domenica, mentre tenderà ad abbassarsi probabilmente al di sotto dei 2000 m già dalla nottata tra Lunedì e Martedì, quando sembra che potràesserci forte maltempo di nuovo. Intanto domani, Venerdì 26, al mattino, cielo poco nuvoloso su tutta la regione, con nebbie e foschie nelle vallate. Aumento della nuvolosità ad iniziare dai settori occidentali, ove non si esclude qualche precipitazione sul Carseolano e zone occidentali del Parco nazionale d’Abruzzo, venti da ovest, temperature stazionarie. Sabato, cielo nuvoloso nelle aree interne, con accentuazione con il passare delle ore. Meglio verso le coste. Dalla tarda mattinata, piogge su Carseolano, Simbruini, Parco nazionale d’Abruzzo ed anche sulla Marsica. Verso sera, estensione di piogge deboli su tutto l’Aquilano. Venti moderati da sud ovest, con possibile effetto foehn sulle località orientali e costiere, temperature senza grandi variazioni. Domenica, oramai la saccatura sarà ben disposta fin sull’Africa settentrionale, la quale contribuirà a dar luogo appunto a delle precipitazioni anche forti su alcune zone dell’Abruzzo. Al mattino, piogge su Carseolano, Marsica, Parco d’Abruzzo. Dopo la mezzagiornata, fenomeni in estensione ovunque, meno probabilmente lungo le coste ove soffierà il cosiddetto garbino. Precipitazioni forti tra i Simbruini, Parco nazionale d’Abruzzo, su alcuni settori della Marsica sud occidentale e Valle Roveto, specie in serata. Venti da sud ovest, moderati con dei rinforzi, temperature sui valori dei giorni precedente, con valori ad 850 hpa tra i 10 ed i 12°c. Lunedì, giornata molto instabile su gran parte del nostro territorio regionale. Precipitazioni più presenti, anche forti in qualche caso su Carseolano, Marsica, Parco nazionale d’Abruzzo. Piogge moderate sul resto della provincia dell’Aquila. Più incerto altrove, ma con rovesci spesso presenti. Venti da libeccio, temperature senza grosse variazioni, per almeno metà giornata, poi in calo, con la rotazione dei venti da ovest. Martedì, clima più fresco, con piogge sui versanti occidentali. Quota neve al di sopra dei 1800 m circa. Venti da ovest, sud ovest, temperature pertanto in calo, con valori sui 4°c ad 850 hpa. Mercoledì, ultimo giorno di Ottobre, le condizioni appaiono piuttosto orientate sulla variabilità, ove non potranno mancare delle precipitazioni a carattere di rovescio nelle aree interne. Ventilazione sud occidentale, temperature in leggero aumento. Infine Giovedì, festa di Ognissanti, la tendenza sembra verso una giornata piovosa, soprattutto nelle zone interne, già dal mattino. Temperature in lieve aumento, venti meridionali.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica Aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.