The news is by your side.

Meteo Abruzzo 30 giugno-6 luglio: tempo più fresco ed instabile, da metà settimana temperature in aumento

Si nota l'instabilità che sarà presente nella giornata di Domenica 2 Luglio su alcune zone dell'Italia, compreso l'Abruzzo
Si nota l’instabilità che sarà presente nella giornata di Domenica 2 Luglio su alcune zone dell’Italia, compreso l’Abruzzo

L’anno è al giro di boa e pertanto siamo anche nei momenti più caldi che essa ci offre. Usciamo da un Giugno davvero caldo, probabilmente non per i picchi massimi, seppur rilevanti nella nostra regione, ma soprattutto per la durata nel mese in essere, di tali condizioni. Da ieri l’altro, tuttavia, la depressione presente su buona parte dell’europa centro-occidentale con il minimo sulle isole Britanniche, ha fatto ruotare i venti, da ovest, facendo calare di alcuni gradi, la colonnina di mercurio. Anche qualche fenomeno ha trovato spazio, mentre le raffiche di vento hanno spazzato molte aree dell’ Abruzzo da ovest verso est, anche in maniera accentuata. Comunque da oggi, Venerdì ed almeno fino a Lunedì, le temperature intanto tenderanno a scendere ancora, con valori fino a circa 12°c ad 850 hpa, quindi caldo molto misurato, per l’arrivo dei venti settentrionali. Qualche acquazzone a carattere sparso potrà essere presente, poi di nuovo l’alta africana, tenderà a coinvolgere nuovamente la nostra penisola, seppur in maniera meno evidente rispetto ai giorni scorsi ( circa 18°c ad 850 hpa). Per cui, oggi, avremo cielo poco nuvoloso in tutta la regione al mattino. Degli addensamenti a partire da ovest, tenderanno a farsi strada via via con il passare delle ore nel pomeriggio con dei fenomeni inizialmente tra l’alto Aterno e l’ area Marsicana. Estensione dei fenomenisu buona parte della regione, ma con fenomeni sempre a carattere sparso. Calo delle temperature dal tardo pomeriggio, venti settentrionali. Domani, Sabato 1 Luglio, qualche fenomeno nel primo pomeriggio sui settori Teramani, Pescaresi e Chietini. Venti da est, temperature in lieve calo ancora ( 15°c ad 850 hpa). Domenica, anche appare una giornata, con dell’instabilità piuttosto presente. Infatti, potranno essere abbastanza presenti dei fenomeni a carattere sparso su tutta la regione. Nel pomeriggio, specialmente sulle aree interne. Venti da nord-est, temperature in calo con valori sui 13 / 14°c ad 850 hpa. Lunedì, a parte qualche fenomeno mattutino lungo le coste, le condizioni del tempo tenderanno ad un miglioramento generale, merito del campo anticiclonico che avanzerà da ovest. Tuttavia delle correnti nord-orientali saranno ancora presenti, con il campo termico con valori compresi tra i 12 ed i 13°c ad 850 hpa. Insomma un caldo molto misurato. Martedì, condizioni di tempo stabile e soleggiato su tutta la regione. Temperature in aumento (17 / 18°c ad 850 hpa), venti sempre nord-orientali. Mercoledì, non cambierà granchè, tempo buono e colonnina di mercurio ancora in salita (19 / 20°c ad 850 hpa). Infine Giovedì, cui appare con tempo estivo e temperature sui valori del giorno precedente.

Thomas Di Fiore
Associazione meteorologica Aquilana
AQ CAPUTFRIGORIS