The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Meteo Abruzzo 5 – 11 ottobre : tempo generalmente instabile con fenomeni spesso presenti.

La situazione a 500 hpa prevista per le ore centrali di Domenica 7, da GFS. La goccia fresca ed instabile che sta ancora interessando le regioni meridionali, si sarà portata sulla Francia, ma in ogni caso dei disturbi saranno presenti anche sull’Abruzzo.

Quest’inizio Ottobre, si sta mostrando finora non male per la nostra regione, mentre il maltempo continua ad imperversare su quelle meridionali, con quantitativi piuttosto rilevanti, cadute in poco tempo, come ad esempio il caso della città di Messina. Tutto questo, c’è stato e ci sta essendo, ad opera di una goccia fresca ed instabile, al momento posizionata proprio in quella zona d’Italia. Nelle prossime ore, invece, questa figura tenderà a salire di latitudine, costeggiando la nostra penisola lungo la fascia tirrenica, fino a portarsi addirittura in Francia nella giornata di Domenica. Sull’Abruzzo, le condizioni meteo, non saranno delle migliori, già da domani Venerdì, con la possibilità di fenomeni a carattere sparso e più presenti sui settori occidentali. Situazione non molto diversa il giorno successivo di Sabato, ma l’instabilità non mancherà neanche Domenica. Granchè non cambierà neanche nei giornitra Lunedì e Giovedì, in cui spesso, sarà facile che dei fenomeni a carattere di rovesci sparsi, potranno essere presenti soprattutto nelle aree interne. In ogni caso, non farà freddo. Pertanto la giornata di Venerdì 5 Ottobre, il cielo al mattino si presenterà con una spiccata variabilità, ma con nubi in aumento, a partire dai quadranti sud orientali. Dal primo pomeriggio, dei rovesci, tra deboli e moderati, saranno possibili sul Parco nazionale d’Abruzzo, val Roveto Carseolano, parzialmente la Marsica. Qualche breve fenomeno anche sulle coste del Chietino e Pescarese. Temperature sui valori del giorno precedente ( siamo a circa 11°c ad 850 hpa), venti da sud est, deboli, con qualche rinforzo nel corso del pomeriggio. Sabato, la goccia instabile, sarà oramai posizionato tra il Lazio, la Toscana e la Corsica. Sull’Abruzzo, cielo per lo più nuvoloso per l’intera giornata, con delle piogge, tra deboli e moderati sull’alto Aterno, Carseolano, Marsica, Parco nazionale d’ Abruzzo. Sulle altre zone cielo sempre nuvoloso, ma con scarse possibilità di precipitazioni. Venti da sud sud ovest, temperature senza nessuna variazione importante. Domenica, tutto sommato, con la goccia fresca oramai sulla Francia, come detto poc anzi, sulla nostra regione torneranno di nuovo delle deboli correnti da est. Al mattino, tempo discreto, cielo tra poco nuvoloso e variabile, nebbie nelle vallate dell’interno. Nubi più compatte con il passare delle ore, con dei fenomeni, dapprima a carattere sparso, più presenti in prossimità dei massicci montuosi, poi, localmente più accentuate soprattutto sui versanti orientali, verso sera. Le temperature non subiranno cambiamenti, venti in generale orientali. Lunedì,al mattino, cielo poco nuvoloso, possibilità di banchi di nebbia nelle vallate, specie nelle zone interne.Nubi più presenti dal primo pomeriggio, con dei rovesci, soprattutto nell’Aquilano, ancora più accentuati verso sera. Nessuna novità per quanto riguarda la colonnina di mercurio, ventilazione da est-nord est, tra deboli e moderati. Martedì, partenza della giornata con cielo poco nuvoloso, nebbie e foschie nelle vallate, tendenza ad aumento della nuvolosità accompagnata da fenomeni dal primo pomeriggio, probabilmente anche tra moderati e forti nelle zone interne prima di sera, ma non saranno escluse anche le coste. Temperature stazionarie, venti da est, deboli con qualche locale rinforzo. Mercoledì, avvio buono, anche se qualche rovescio, ma più localizzato, potrà essere presente sui settori interni tra il pomeriggio e la sera. Temperature stazionarie, ventilazione da est, moderato. Infine uno sguardo a Giovedì, ove al momento la possibilità di avere nuove piogge, anche moderate ed ovunque, sembra possibile tra il pomeriggio e la sera. L’attendibilità è un pochino bassa al momento. Temperature stazionarie, venti nelle zone interne occidentali, da est lungo le coste.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica Aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.