The news is by your side.

Mette a segno colpi sotto gli ombrelloni, arrestata giovane romena senza fissa dimora

Teramo. Mette a segno colpi in spiaggia, derubando i bagnanti in relax sotto gli ombrelloni. Una romena senza fissa dimora, Livia Alexandra Caraivan, di 23 anni, è stata arrestata per furto dai carabinieri della Compagnia di Giulianova (Teramo), nel corso dell’attività di vigilanza e controllo del territorio. La donna è stata sorpresa dai militcarabinieri spiaggia mareari a rubare sotto gli ombrelloni. Gli agenti sono intervenuti sul litorale a seguito di una richiesta dei bagnanti, la donna è stata trovata con alcuni borselli trafugati poco prima sotto gli ombrelloni della spiaggia di Roseto degli Abruzzi (Teramo); la refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.