The news is by your side.

Mezzo in fiamme sulla A24 nei pressi del traforo del Gran Sasso che è rimasto chiuso al traffico

L’Aquila. Mezzo in fiamme sulla A 24 dopo l’uscita del traforo del Gran Sasso in direzione Teramo. fumo , incendio autostradaUn mezzo spargicatrame ha preso fuoco. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco giunte sia da Teramo che dall’Aquila. E’ stato riaperto poco dopo le 11 il traffico sull’A24 in direzione Teramo, all’uscita del Traforo del Gran Sasso, rimasto bloccato per quasi un’ora dopo che un violento incendio ha distrutto un’autocisterna che trasportava prodotti a base di emulsioni bituminose. L’incendio, sviluppatosi per autocombustione del mezzo, è divampato intorno alle ore 9:45. Alle 11:10, rimossa la carcassa del mezzo pesante, il traffico è tornato regolare. La squadra speciale di prevenzione incendi nel Traforo di Strada Dei Parchi è intervenuta dopo pochi minuti con i suoi uomini equipaggiati con moto pompe antincendio, evitando che le fiamme dal mezzo si propagassero al carico. L’arrivo altrettanto immediato dei Vigili del Fuoco ha consentito un rapido spegnimento e raffreddamento della carcassa del tir, consentendo di rimuoverla al piu’ presto dalla carreggiata. Da una prima ricostruzione l’autocisterna ha preso fuoco a circa trecento metri dall’uscita del Traforo del Gran Sasso, al km 129 della A24 in direzione Teramo. Alle ore 10 circa è scattato l’immediato blocco del traffico nel Traforo, con uscita obbligatoria al casello di Assergi per i veicoli in transito. Ora che il blocco è stato rimosso, il traffico sulla carreggiata in direzione Teramo è tornato regolare.