The news is by your side.

Minaccia di morte la fidanzata con coltello in piazza, lei chiama il 113. Giovane arrestato dalla polizia

Teramo. Ha minacciato di morte la fidanzata coetanea con un coltello durante una lite in piazza Martiri della Libertà, nel centro di Teramo, lei ha chiamato il 113 e sul posto sono sopraggiunte due volanti: gli agenti sono così riusciti a bloccare il ventenne mentre si stava allontanando.

Durante la perquisizione il giovane non è stato trovato in possesso del coltello di cui verosimilmente si era disfatto nel frattempo.

Condotto in questura, è stato arrestato e posto a disposizione della procura della repubblica che ha stabilito l’accompagnamento presso la casa circondariale di Teramo.