The news is by your side.

Minaccia di morte la moglie davanti ai figli per le dosi di metadone, 29enne arrestato

Pescara. Litiga con la moglie polizia volanteper la strada e davanti ai due figli piccoli comincia a strattonarla e insultarla, tanto che lei chiede aiuto a una Volante. Lui, 29enne pescarese, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. In Questura, l’uomo, ha continuato a minacciare di morte la donna. Ora si trova nel carcere di San Donato. In casa dei due, la Polizia ha trovato metadone e farmaci contenenti sostanze derivanti dall’oppio. La coppia è stata denunciata per possesso e smercio pregresso di sostanze narcotiche. Pare che all’origine della lite ci fosse il fatto che lei voleva vendere dei flaconi di metadone a tossicodipendenti a un prezzo inferiore a quello deciso dal marito, poiché costretta a provvedere ai fabbisogni familiari.