The news is by your side.

Minaccia la vicina con una pistola giocattolo dopo una lite per un posto auto

Pescara. Litiga con la vicina e la minaccia con una pistola giocattolo. Protagonista dell’episodio, avvenuto, ieri mattina, in via Italo de Sanctis, a Pescara, un 62enne del posto. Anziana trovata morta in casa a Milano, ipotesi omicidioA lanciare l’allarme è stata la donna, che si è chiusa in casa e ha avvertito il 113. Sul posto sono interventi gli agenti della squadra Volante, che hanno trovato il 62enne in forte stato di agitazione, con una pistola nella cinta. Gli agenti sono riusciti a disarmarlo e hanno accertato che la pistola, in realtà, era un giocattolo, con il regolare tappo rosso. Il litigio sarebbe stato provocato da un posto auto conteso. Tra i due, comunque, ci sarebbero antichi dissapori derivanti da questioni di vicinato. L’uomo, che verrà denunciato per minacce gravi, è stato visitato sul posto e poi trasportato in ospedale. Sul posto anche gli agenti della polizia municipale.