The news is by your side.

Mobilitati anche quattro elicotteri per le ricerche del fotografo scomparso

Chieti. Quattro elicotteri, di Polizia, Finanza, Forestale e Vigili del Fuoco, e un pool di cinquanta tecnici sono impiegati ormai da tre giorni alla ricerca di Valerio D’Ettorre, soccorso_alpino_umbria_foto_elicotterol’uomo scomparso il 3 ottobre e avvistato l’ultima volta martedì scorso al Bivacco Fusco, sulla Majelletta, da due escursionisti. Dello storico fotografo del Tempo, 59enne di Chieti, purtroppo non c’è ancora traccia. Si cerca ininterrottamente notte e giorno e, dopo aver perlustrato tutti i rifugi della Majella, i tecnici del Soccorso Alpino, coadiuvati dalla Finanza e dalla Forestale, stanno battendo i sentieri più impervi del massiccio. Le squadre di terra, trasportate in quota dagli elicotteri, sono dirette sul versante nord e sulla cima delle Murelle (2598 m) e sul monte Focalone (2676 m), mentre i forristi del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, sfruttando le condizioni meteorologiche favorevoli, si caleranno nuovamente nelle Forre di Selva Romana.