The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Montesilvano, spiagge disabili gestite da SPRAR: Comune premiato agli Oscar dell’Ecoturismo

Montesilvano. Le spiagge per i disabili gestite dai ragazzi dello Sprar: il progetto del Comune di Montesilvano ha ricevuto l’Oscar dell’Ecoturismo da Fondazione Cesare Serono e Legambiente, in occasione della 16/a edizione di ‘Fai la cosa giusta’ di Milano.

Il prestigioso premio è stato assegnato al Centro Ferie Salvatore, gestore dello stabilimento ‘Voglia di mare’ a San Felice Circeo (Latina), quale spiaggia più accessibile gestito da privati, e al Comune di Montesilvano nella persona del sindaco Francesco Maragno, per le due spiagge pubbliche ‘Spiaggia libera senza barriere’.

“Si tratta di un progetto eccezionale nella sua unicità – ha sottolineato Maragno nel ricevere l’Oscar -. Il nostro Comune ha fatto gestire la spiaggia per persone con disabilità a sette ragazzi ospiti dello Sprar, diventando così, a livello nazionale, un modello di doppia inclusione perché questi giovani, che spesso e volentieri vengono visti come un problema, nel nostro caso hanno trasmesso energia sensibilità ed empatia favorendo piena e vera inclusione a tutti i bagnanti con disabilità.

In perfetta linea con quella seguita dal nostro Comune in questi anni, nei quali si sono combattuti pregiudizi e discriminazioni, facendo diventare la nostra città punto di riferimento nazionale sulla disabilità”.

“Le spiagge libere di Montesilvano – si legge nella motivazione di attribuzione del premio – sono uno dei pochi casi in Italia dove è il Comune che si prende carico nel rendere accessibile le spiagge e mette a disposizione tutto l’occorrente per garantire l’accesso in mare a persone con disabilità motorie in totale autonomia”.     Nello Simonelli