The news is by your side.

Morte bimbo a San Salvo: autopsia evidenzia lividi. Procura indaga per omicidio colposo

San Salvo. Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte di Alessandro, il bimbo di 3 anni, originario di San Salvo e deceduto ieri durante il trasporto in ambulanza all’ospedale “San Pio”. ambulanzaLa Procura di Vasto per il momento ha aperto un fascicolo per omicidio colposo ma il caso è ancora tutto da chiarire. Secondo una prima ricostruzione è stato il papà del piccolo ad allertare i soccorsi quando si sarebbe accorto che il bimbo non stava bene mentre stava giocando sul pavimento di casa insieme alle due sorelline più piccole. L’uomo pare vivesse da solo con i figli dopo che la moglie era tornata in Nord Africa. Durante il trasporto il bimbo è morto,per lui non c’è stato nulla da fare. L’inchiesta coordinata dal pm Gabriella De Lucia, anche grazie all’esame autoptico, dovrà chiarire non solo quale sia stato l’origine del malore ma anche se la richiesta di intervento sia stata tempestiva o meno. Una prima ricognizione sul povero corpicino ha fatto emergere alcuni lividi sui quali si focalizzerà l’attenzione degli inquirenti che dovranno accertare se siano connessi alla morte o se siano solo frutto di qualche caduta, pure frequenti tra i bimbi di quell’età.