The news is by your side.

Movida, 19 multe a Pescara per violazione delle norme anti-Covid

Pescara. Continuano i controlli della squadra di polizia amministrativa della questura di Pescara per verificare il rispetto della normativa anti-Covid. In questa settimana, la polizia ha effettuato controlli nei luoghi della movida, in particolare, piazza Muzii e Pescara Vecchia, per sensibilizzare i commercianti e gli avventori all’uso della mascherina e all’obbligo del distanziamento sociale.

All’esito di tutta l’attività sono stati controllati complessivamente 9 locali pubblici; nel corso della settimana – anche su segnalazione del servizio U.O.C. igiene epidemiologia e sanità pubblica della Asl – sono state elevate 19 sanzioni amministrative per violazioni delle disposizioni al contenimento del Coronavirus, con una multa di 400 euro.

Ieri sera, i controlli sulla movida del weekend, disposti dal prefetto Di Vincenzo e attuati dal questore Misiti, sono stati eseguiti da pattuglie della polizia e dei carabinieri che hanno svolto verifiche sia per le strade sia in alcuni locali. A Pescara Vecchia sono state riscontrate diverse irregolarità in un esercizio pubblico frequentato da giovani, al vaglio della squadra amministrativa per la contestazione delle sanzioni e gli eventuali provvedimenti di sospensione/chiusura.