The news is by your side.

Muore a 23 anni dopo lo schianto con l’auto, la ragazza stava tornando dall’Eurochocolate di Perugia

Lutto a Carsoli e nella frazione di Pietrasecca

Carsoli. Stavano tornando dall’Eurochocolate di Perugia, quando l’auto in cui viaggiava Federica Ferrante, 23 anni, originaria di Carsoli ma residente a Roma, è andata a schiantarsi sulla superstrada E45 nei pressi di Todi. La ragazza ventitreenne, da quell’incidente avvenuto il 20 ottobre scorso non si è mai ripresa e dopo alcuni giorni di ricovero in gravi condizioni, il suo cuore, purtroppo ha cessato di battere presso l’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Una tragedia che ha scosso la comunità di Carsoli luogo di origine della famiglia del padre, e a Piatrasecca paese di origine della madre. Federica era infatti molto conosciuta e con tanti amici nel carseolano, in quanto da sempre era solita tornare sin da piccola durante l’estate insieme ai suoi genitori ed i nonni.

A Pietrasecca, la Pro-Loco ha disposto l’annullamento delle manifestazioni popolari previste per il ponte di Ognissanti, e tanti amici, parenti e conoscenti si stringono intorno ai nonni Enrico e Concetta Ferrante, ai genitori Silvio e Isabella, e a tutti i familiari per la scomparsa prematura di una ragazza brillante che ha visto svanire improvvisamente i suoi sogni.