The news is by your side.

Muore giovane artista pescarese per un aneurisma. La famiglia ha deciso di donare gli organi

Pescara. Andrea Gabriele, musicista, produttore, sound designer, è morto oggi all’ospedale civile di Pescara. A causarne la morte un aneurisma dovuto a una patologia cerebrale che era stata diagnosticata al creativo pescarese qualche tempo fa e per la quale Gabriele si sarebbe dovuto sottoporre ad un’operazione, programmata per la settimana prossima a Milano. Andrea era nato a Pescara nel 1981, era considerato un artista innovativo ed era molto conosciuto dalla sua generazione. Le musiche sperimentali che riusciva a creare erano sempre e comunque capaci di arrivare al cuore, è questo il commento delle persone più vicine a lui. Un artista che aveva tenuto concerti e lezioni e presentato i suoi progetti di ricerca in Ita20131107_ospedalepescaralia e all’estero, lavorando anche per importanti brand commerciali come Mtv, Bmw, Rai, Dolce&Gabbana, Heineken, Vodafone, Samsung, Vogue, Citroen, Nike, Expo. L’ultimo saluto mercoledì pomeriggio a Città Sant’Angelo, città di origine della famiglia che dopo il decesso ha disposto la donazione degli organi.