The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Muore Umberto Cialente partigiano e papà di Massimo Cialente. Pezzopane: esempio per tutti

L’Aquila. È morto Umberto Cialente, padre dell’ex sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e soldato partigiano durante la seconda guerra mondiale che gli valse anche il riconoscimento della Croce al merito di guerra per il conflitto del 1940-1945. 
Umberto Cialente è stato ricordato dalle affettuose parole del figlio Massimo: “Il leone si è addormentato. Ciao papà”, ma anche dall’Anpi che ha ripercorso la sua storia da soldato libero fin da quando aderì ai GAP, poco più che 17enne.
Non è mancato poi il saluto di vari politici locali (e non) come nel caso di Stefania Pezzopane “esprimo tutto il mio dolore e la mia vicinanza a Massimo Cialente e alla sua famiglia per la perdita del caro Umberto. Un uomo buono, sempre attento, vigile e presente nella vita della sua città. 94 anni spesi bene, va via un uomo libero, un giovane Partigiano combattente. Un esempio per tutti noi. Sono vicina a Massimo, so il suo dolore. Sono state per lui settimane dolorose, sempre accanto a suo padre, nel momento più doloroso”.