The news is by your side.

Musicisti, cantanti e dj in nero: operazione delle fiamme gialle nel chietino

Chieti. Musicisti, cantanti e dj in nero: la guardia di finanza di Chieti scopre l’impiego irregolare di 30 artisti, alcuni anche noti, che prestavano la propria attivita’ professionale in totale evasione delle imposte contributive ed assistenziali. Le violazioni piu’ ricorrenti accertate sono state il mancato possesso del certificato di agibilita’, attestante il versamento dei contributi previsti e la mancata comunicazione della instaurazione del rapporto di lavoro.

I controlli hanno permesso di recuperare a tassazione alcune migliaia di euro a fronte dei contributi previdenziali evasi, regolarizzare i rapporti di lavoro posti in essere in violazione alle disposizioni normative e, infine, di elevare sanzioni amministrative nei confronti degli organizzatori degli eventi per un ammontare complessivo pari a 19mila euro.