The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Nasconde eroina e cocaina nel reggiseno e in cucina: in manette una donna pescarese

La Squadra Mobile "inchioda" una 40enne, cogliendola di sorpresa mentre rientrava in casa

Pescara. Blitz a Rancitelli: stamane la Polizia ha eseguito una perquisizione domiciliare nei confronti di S.G., donna di 40 anni originaria di Pescara: i poliziotti sospettavano che detenesse sostanze stupefacenti o psicotrope.

Gli agenti della Mobile, diretta dal vice questore Dante Cosentino, sono entrati in casa approfittando del momento in cui la donna vi stava tornando, cogliendola di sorpresa.

Sono stati rinvenuti e sequestrati una quantità di eroina, un bilancino, un coltello a serramanico ed un cucchiaino di acciaio, usati verosimilmente per rompere i cristalli dello stupefacente e dosarlo: il tutto posizionato tranquillamente sulla credenza della cucina. Altri 0,50 grammi di eroina erano riposti in un mobiletto del bagno e addirittura la donna nascondeva 9,50 grammi di cocaina nel reggiseno.

S.G. è stata arrestata in flagranza e condotta nella sua abitazione di residenza, in attesa del dibattimento con rito direttissimo che si terrà oggi.