The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Nasconde taser e coltello nello zaino, denunciato tunisino. Era a bordo di un’auto fermata dai carabinieri

Giulianova. Portava con sè, nascosti dentro lo zaino, un taser perfettamente funzionante, di quelli assegnati di recente anche alle forze dell’ordine italiane, e un coltello con una lama di 26 centimetri.

Le armi sono state scoperte dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giulianova diretti dal maggiore Vincenzo Marzo, a un tunisino di 26 anni, residente a Giulianova, che si trovava in compagnia di altri due connazionali, a bordo di una macchina fermata dai militari per un controllo.

L’uomo è stato denunciato alla Procura per porto abusivo di armi. La segnalazione alla magistratura dello straniero extracomunitario fa parte di una serie di controlli effettuati nel fine settimana dai carabinieri giuliesi.