The news is by your side.

Nascondevano cocaina nel casco, arrestati due pescaresi per detenzione ai fini di spaccio

carabinieri gazzellaPescara. Due arresti, a Pescara, per droga. Li hanno eseguiti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile dopo aver trovato una coppia in possesso di alcuni grammi di cocaina e denaro contante. Gli arrestati sono L.G., 42enne, e E.B, 27enne, entrambi di Pescara, che devono rispondere di detenzione ai fini di spaccio di cocaina.
I due sono stati fermati per un controllo e sottoposti a perquisizione personale. I carabinieri, coordinati dal capitano Claudio Scarponi, hanno trovato la ragazza in possesso di 180 euro in banconote di piccolo taglio e 5 dosi di cocaina posizionate nel casco, che portava a mano. A casa, invece, hanno recuperato quaranta grammi di mannite, utilizzata per tagliare cocaina, due bilancini di precisione e diverse centinaia di bustine per il confezionamento di dosi.