The news is by your side.

Nel comune di Silvi al via il bando per i distributori di acqua pubblica

Silvi. Ieri la Giunta comunale ha deliberato l’avvio del bando pubblico per l’installazione dei distributori automatici di acqua potabile nelle aree pubbliche. l’Ente ha individuato 7 aree sui cui sarà possibile partecipare e proporre le azioni di miglioria. Esse sono: 1) C.da San Silvestro, 2) Silvi Paese – Parcheggio Incrocio Via S. Lucia Str. Panoramica Silunnamed (1)vi Alta, 3) Via Taranto – Curva (Torrente Cerrano), 4) Piazza S. Antonio, 5) Piazza Colatriano, 6) Parcheggio scuola “L. Da Vinci”, 7) Piazzetta in prossimità del centro di educazione stradale lato monti (Via Adige). L’assegnazione del bando avverrà tramite attribuzione di punteggio, con un massimo di 100 PUNTI, valutato secondo 4 criteri: 1) residenza continuativa sul territorio comunale dell’istante – attribuisce max 10 punti –, 2) qualità del progetto gestionale – attribuisce max 35 punti -, 3) proposte migliorative che riguardano l’area pubblica limitrofa a quella richiesta (pulizia, decoro, arredo urbano, conservazione, cura, custodia, ecc.) – attribuisce max 35 punti e 4) offerta economica – attribuisce max 20 punti -. Inoltre, l’offerta minima dovrà garantire l’installazione di almeno n. 3 distributori automatici di acqua potabile, di cui uno ubicato in una delle zone periferiche (C.da San Silvestro o Silvi Paese – Parcheggio Incrocio Via S. Lucia Str. Panoramica Silvi Alta), realizzati con manufatti o chioschi di facile rimozione e potranno essere minimo di mq. 5,00 e massimo di mq. 40,00. “Per una Città, a vocazione turistica, come Silvi, – ha dichiarato il Delegato al Commercio Pasquale Arlini – avviare tale iniziativa è fondamentale per: l’ampliamento dell’offerta dei servizi, la crescita formativa all’educazione del riciclo e il miglioramento delle aree pubbliche”.