The news is by your side.

Nereto, la regione dice no all’impianto Wash per rifiuti liquidi. Soddisfatti gli ambientalisti: ora risanare il Vibrata

Nereto. La regione ha detto no al progetto della Wash per realizzare un impianto di trattamento di rifiuti liquidi a Nereto. L’associazione ambientalista Forum H2O e la Stazione Ornitologica Abruzzese esprimono soddisfazione.

“Avevamo evidenziato pesanti criticità, sia nel procedimento, sia sui contenuti, in considerazione dello stato di gravissimo degrado ambientale del Vibrata” spiega Augusto De Sanctis, che ha seguito la vicenda per il Forum e per la Stazione Ornitologica. “Non si poteva aggiungere un’altra fonte di pressione antropica. Grazie all’attivismo del comitato locale e di migliaia di cittadini, supportato molto bene dall’amministrazione di Nereto e da quelle dei comuni limitrofi, abbiamo scongiurato all’ultimo secondo un progetto insostenibile. Come al solito le uniche lotte che si perdono sicuramente sono quelle che non si combattono. Se la comunità si muove compatta si ottengono risultati”.

“Ora” conclude De Sanctis “serve impegnarsi per il risanamento del Vibrata, uno dei corsi d’acqua con maggiori problemi nella regione. Noi ci siamo”.