The news is by your side.

Nomina Nathalie Dompè: si apre nuova stagione per TSA

L’Aquila. Si apre una nuova stagione per il prestigioso teatro abruzzese.  La Giunta regionale ha nominato Presidente pro- tempore dell’Ente regionale Teatro stabile d’Abruzzo  Nathalie  Dompè, 29 anni, figlia di Sergio. E’ l’erede del colosso farmaceutico Dompè  ed è responsabile corporate social responsibility per il gruppo farmaceutico dove si occupa di iniziative sociali. L’incarico di Presidente del TSA durerà 4 anni. dompeE’ giovane, bella ed elegante,  sempre fotografata agli eventi di moda e spesso oggetto di gossip. Laureata in Business Administration all’Università Bocconi di Milano, poliglotta, la nuova Presidente ha studiato anche teatro alla Central Saint Martins – University of the Arts di Londra. Dal 2000 il Teatro Stabile d’Abruzzo è divenuto ENTE Teatrale regionale, la cui assemblea dei soci è costituita da Regione Abruzzo, Provincia di L’Aquila e Comune di L’Aquila. Il nome Teatro Stabile dell’Aquila ha dato omaggio per anni alla città portando grandi allestimenti sui palcoscenici italiani e su quelli di tutto il mondo, anche se fin dalle origini è stata chiara una reale connotazione di teatro del territorio. Nathalie Dompé andrà ad affiancare il direttore, Alessandro D’Alatri, nella gestione del Tsa. Il Vice Presidente Adolfo Paravano e il CdA tutto la salutano con entusiasmo certi che porterà una nuova fase di rilancio nel sistema teatrale. “E’ una bellissima notizia la nomina di Nathalie Dompé -dichiara il direttore Alessandro D’Alatri- finalmente una figura femminile che porterà sicuramente nuova ninfa e nuove competenze” . Roberto Tibaldi