The news is by your side.

Non si ferma all’alt e si dà alla fuga, pregiudicato fermato con un chilo di cocaina

L'uomo è stato arrestato dalla Polizia dopo la perquisizione

Pescara. Nel pomeriggio di venerdì il personale della sezione Narcotici della Squadra Mobile, nell’ambito dei servizi di intensificazione al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti disposte dal Questore di Pescara Francesco Misiti, avendo ricevuto diverse segnalazioni da più cittadini circa la presenza di un’autovettura Seat Leon il cui conducente aveva un atteggiamento sospetto, ha proceduto, in località Madonna della Pace n.13 di Città S. Angelo, al controllo dell’autovettura condotta da S. A., pregiudicato.

L’uomo, prima di sottoporsi al controllo, ha cercato di dileguarsi eludendo l’alt intimatogli dagli agenti, dandosi alla fuga con l’autovettura e dando vita ad un rocambolesco inseguimento che si è concluso con il suo arresto e senza ulteriori conseguenze. Il tentativo di fuga ha insospettito i poliziotti che hanno proceduto alla perquisizione con esito positivo: infatti S. A. è stato trovato in possesso di due blocchi di cocaina dal peso complessivo di 963,8 grammi.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto nel carcere locale a disposizione dell’Autorità giudiziaria, così come disposto dal sostituto procuratore di turno.