The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Non svegliate lo spettatore: Lino Guanciale torna sulle scene abruzzesi omaggiando Ennio Flaiano

Doppio appuntamento con gli spettacoli a Lanciano e Chieti

Chieti. Lino Guanciale torna sulle scene abruzzesi, questa volta con uno spettacolo ispirato alla vita dello scrittore e giornalista pescarese. Un doppio appuntamento domani, alle 21 a Lanciano in Piazza d’Armi Torri Montanare e il sabato, sempre alle 21 all’anfiteatro “La Civitella” di Chieti all’interno della rassegna “Le notti del Marrucino”, che vedrà sul palco, oltre all’attore abruzzese, il Maestro Davide Cavuti e la sua musica, anche regista dello spettacolo. Le due date dello spettacolo sono a cura del TRA – Teatri Riuniti d’Abruzzo. La produzione è frutto della collaborazione tra il TSA – Teatro Stabile d’Abruzzo e Stefano Francioni Produzioni. Le due date recuperano quelle originariamente previste lo scorso aprile annullate a causa dell’emergenza Covid-19.

Non svegliate lo spettatore è un omaggio alla vita e alle opere di Ennio Flaiano, scrittore (vincitore del “Premio Strega” del 1947 con “Tempo di Uccidere”) e sceneggiatore di numerose pellicole dirette da Federico Fellini (“I Vitelloni”, “La strada”, “Le notti di Cabiria”, “La dolce vita”, “8 ½ ”), da Alessandro Blasetti (“Peccato che sia una canaglia”) da Steno-Monicelli (“Guardie e Ladri”) e di altri capolavori della cinematografia italiana.

Lo spettatore sarà proiettato, con i piedi fortemente poggiati sulle nuvole, nel mondo della letteratura, del cinema e del teatro attraverso la recitazione di Lino Guanciale, accompagnato dal commento musicale di Davide Cavuti. Il rapporto tra il cinema, il teatro, la letteratura e la musica costituisce una chiave di lettura importante per penetrare i valori di interscambio tra cultura-formazione-apprendimento affinché siano da stimolo per la ricerca e l’approfondimento delle opere dei grandi scrittori spesso dimenticati.

L’ingresso allo spettacolo per la data di Lanciano è consentito solo ai possessori del biglietto dello spettacolo acquistati in precedenza. Non è prevista la vendita di ulteriori biglietti. A chi possiede il biglietto è vivamente raccomandato di arrivare con congruo anticipo in modo da procedere con la riassegnazione del posto.

Per la data di Chieti i biglietti possono essere acquistati presso il botteghino del Teatro Marrucino aperto tutti i giorni dalle 16 alle 20, telefonando al numero 0871.330470 oppure sul circuito Ciaotickets. Nei giorni di spettacolo, il pubblico potrà acquistare i titoli di ingresso anche presso la Biglietteria allestita in Piazza Di Resta all’interno dell’Anfiteatro La Civitella a partire dalle 19 con ingresso in via Pianella.