The news is by your side.

Notre Dame, il sindaco Biondi scrive una lettera all’ambasciatore francese in Italia: L’Aquila è al fianco del popolo di Parigi

L’Aquila. “Siamo al fianco del popolo francese e dei parigini”: queste le parole del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, all’ambasciatore francese in Italia, Christian Masset, per esprimere solidarietà e vicinanza al popolo francese e alla comunità di Parigi, profondamente scossi dal rogo che ha colpito e danneggiato la cattedrale di Notre Dame.

“Le immagini del danno subito da uno dei simboli dell’identità cristiana e della cultura europea sono un colpo al cuore. Notre Dame è un patrimonio universale” scrive il sindaco nella lettera all’ambasciatore francese. “Gli aquilani non dimenticano lo sforzo e la generosità profusi dal Governo francese a loro sostegno dopo il terremoto del 6 aprile 2009, grazie ai quali è stato possibile ricostruire e far tornare all’antico splendore la chiesa di Santa Maria del Suffragio. Una delle lezioni che abbiamo appreso dalla nostra vicenda è che in ogni grande dolore si cela la possibilità di rinascita, meno impervia se affrontata con sentimenti di conforto e amicizia. L’Aquila e la Francia sono popoli amici, siamo al vostro fianco”. Il sindaco Biondi ha chiesto a Masset di estendere il suo messaggio di cordoglio al presidente della Repubblica francese, Manuel Macron, e al sindaco di Parigi, Anne Hidalgo.