The news is by your side.

Nuova frana a Civitella Casanova, evacuate altre 15 persone. Al lavoro tecnici e geologi

Pescara. Una quindicina di abitazioni, per un totale di oltre 30 persone, sono state sgomberate a causa di una frana che si è verificata a Civitella Casanova (Pescara), in contrada Valle del Giardino. L’area è a poca distanza da Villa Celiera (Pescara), piccolo comune interessato, a fine gennaio, da uno smottamento in contrada Vagnola; circa 40, in quel caso, le persone fuori casa. Ieri una nuova DCIM100MEDIAordinanza del sindaco di Civitella Casanova, Marco D’Andrea, per evacuare altre 12 abitazioni, per un totale di 27 persone, che si aggiungono alle due abitazioni (con quattro persone) sgomberate nella giornata di martedì a causa di una frana che sta interessando il paese in contrada Valle del Giardino – Vestea. A Civitella sono sono al lavoro tecnici e geologi, oltre a vigili del Fuoco e Protezione Civile. Ieri mattina il movimento franoso ha subito una accelerata e le strutture cominciano ad avere crepe profonde, per cui si e’ ritenuto dover intervenire con un nuovo provvedimento. Da liberare, perche’ a rischio, anche altre 4 abitazioni, ma sono disabitate. I carabinieri stanno effettuando servizi anti sciacallaggio, a Civitella, cosi’ come avvenuto nei giorni scorsi anche a Villa Celiera, altro comune del pescarese interessato da una frana.