The news is by your side.

Nuove prospettive per la società Euroservizi. L’assemblea generale traccia le linee

L’Aquila. Questa mattina si è riunita in Via monte Cagno a l’Aquila l’assemblea generale  della Euroservizi.prov.aq, società interamente partecipata dalla Provincia dell’Aquila in corso di liquidazione a seguito della cosiddetta Legge “Madia”. Il Presidente della Provincia  Angelo Caruso e il presidente liquidatore  Avv. Andrea Liberatore,  hanno incontrato i dipendenti per tracciare un percorso chiaro e definito per consentire ai lavoratori di ricollocarsi in altri ambiti societari, soprattutto alla luce delle restituite competenze, da parte della regione Abruzzo. Per tale ragione in data 16 dicembre 2017 il Presidente Caruso ha inviato, al Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, una manifestazione di interesse all’acquisto di quote della Società Provincia e Ambiente S.p.a., azione che rientra nella riattribuzione dalla Regione delle funzioni di controllo termico sancito dall’art. 3 della L.R. n. 50 del 30.08.2017, che permetterà alla provincia dell’Aquila di eseguire la gestione del servizio tramite l’istituto dell’in house proveding, utilizzando il personale altamente qualificato della Euroservizi, società che gestiva proprio questo servizio. Le tematiche riferite alla società e soprattutto la salvaguardia dei posti di lavoro sono sempre state una priorità di questo governo  che ha, sin dall’inizio, percorso tutte le vie per trovare soluzioni adeguate e definitive sul futuro dei lavoratori e le famiglie, rassicurazioni garantite anche dalle competenze del presidente liquidatore Avvocato Andrea Liberatore che, ormai da qualche settimana, sta lavorando per il disbrigo della complessa situazione aziendale.