The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Nuovo divieto di balneazione a Villa Rosa, ancora valori nettamente superiori ai limiti

Martinsicuro. Ennesimo divieto di balneazione alla foce del torrente Vibrata per i valori fuori norma dei batteri inquinanti. La zona off limits è sempre quella nei 200 metri a nord della foce del corso fluviale, nella zona di Villa Rosa. I valori rilevati dalle analisi dell’Arta il 21 luglio sono ampiamente oltre la soglia di legge. La concentrazione dimare-marrone escherichia coli è di poco superiore a 2000 (4 volte il limite di legge), mentre l’altro fattore inquinante, enterococchi è di 1100, quasi sei volte superiore al limite consentito. Il sindaco di Martinsicuro, Paolo Camaioni, ha firmato la terza ordinanza di divieto. Sull’altra sponda del Vibrata, ad Alba Adriatica, invece, le analisi Arta del 21 luglio sono nella norma, anche se di poco, in relazione essenzialmente alla concentrazione degli escherichia coli. Per Martinsicuro e Villa Rosa, invece, negli altri punti di campionamento le acque sono totalmente balneabili. Ora si attendono gli esiti delle contro analisi e così come accaduto in precedenza, la speranza è che tutto possa rientrare nella norma in tempi rapidi. Probabilmente le cose andranno in questa maniera, resta però assodato che non è possibile pensare di poter vivere e pianificare una stagione balneare con una ghigliottina, quella del vibrata, sempre pronta ad entrare in azione.