The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Nuovo Dpcm, arriva lo stop allo sport dilettantistico. No a chiusura palestre, ma c’è tensione

Dal premier Conte arriva lo stop allo sport dilettantistico: il presidente del Consiglio ha illustrato infatti le nuove misure anti-covid e le novità contenute nella bozza. Si potrà continuare a fare lo sport individuale mantenendo però sempre le distanze di sicurezza.

Per le palestre il premier ha parlato chiaro: “ci prenderemo una settimana per valutare se chiuderle o meno o se riescono ad adeguarsi”.

“Sono convinto che lo sport sia un motore di ripartenza ed ecco perché in queste ore ci stiamo battendo affinché, in sicurezza e nel rispetto di protocollo rigidi, lo sport possa continuare il più possibile”. Così il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora. Al ministro hanno fatto appello i centri sportivi. Interviene anche Giovanni Malagò.

“Nessuna decisione avventata sullo sport: l’eventualità paventata di chiusura di tutte i campionati e le attività organizzate dall’associazionismo sportivo va in contrasto con i protocolli approvati dal Cts d’intesa col Ministero”, afferma il presidente del Coni.